Roma, (askanews) - Sbaglia il nome di battesimo e dice di non conoscerlo. L'ex sindaco di Roma, Ignazio Marino, commenta così la candidatura dell'esponente del Pd a primo cittadino della Capitale."Io sono un professionista e mi chiedete di valutare una situazione senza conoscere la cartella clinica. Io non lo faccio. Se non conosco il programma di Riccardo Giachetti - ha detto Marino, immediatamente corretto dai presenti alla conferenza stampa di presentazione del libro 'Un marziano a Roma' - non lo conosco personalmente e quindi sbaglio, e di Virginia Raggi, che la conosco e l'ho incontrata diverse volte, è chiaro che è molto difficile esprimersi".