Roma, (askanews) - "Il Giubileo inizierà l'8 dicembre e ci stiamo preparando con una manutenzione straordinaria della grande viabilità" ha assicurato il sindaco di Roma, Ignazio Marino, alla presentazione della nuova giunta capitolina, illustrando il programma e gli obiettivi dei prossimi anni e affrontando il tema dell'imminente Giubileo."Lungotevere, rotatorie sull'Ardeatina, ben 5, vicino al Divino Amore, messa in sicurezza della via Francigena per i percorsi pedonali a cui tanto tiene Papa Francesco. Poi itinerari pedonali, percorsi ciclo-pedonali e integrazione con il trasporto pubblico. Riqualificazione delle aree delle basiliche e dei percorsi culturali nei quartieri. Avremo una card del pellegrino - ha aggiunto il sindaco - un kit per la sicurezza dei visitatori e servizi di accoglienza che saranno rafforzati. E un patto per la buona accoglienza con operatori alberghieri ed enogastronomici per garantire lo standard più elevato a pellegrini e turisti che arriveranno a milioni in città dopo l'8 dicembre".