Città del Vaticano, 22 lug. (askanews) - "Da persona che ha una formazione scientifica, trovo rivoluzionario che il papa abbia riunito 65 sindaci da tutti i continenti e abbia affermato che la conoscenza scientifica debba essere una base di partenza per la povertà e le nuove schiavitù": lo ha detto il sindaco di Roma, Ignazio Marino, a margine dell'incontro in Vaticano dei sindaci su clima e nuove schiavitù. "E' quanto il papa ha scritto del resto in Laudato Sì" ha aggiunto Marino, "ed è straordinariamente simbolico che questo incontro avvenga stamattina nello stesso luogo dove è stato processato alcuni secoli fa Galileo Galilei".Il workshop, cosponsorizzato dall'Onu, si svolge infatti nella casina Pio IV, sede delle pontificie accademie delle Scienze e delle Scienze sociali, proprio dove Galileo fu processato.