Parigi (askanews) - Duro attacco di Marine Le Pen contro la politica europea e in particolare contro quella agricola. La leader del Fronte Nazionale, al suo arrivo alla Fiera dell'agricoltura di Parigi, ha chiesto al governo francese di impegnarsi in uno "scontro violento con Bruxelles" e ottenere la "pelle" di Phil Hogan, commissario europeo per l'Agricoltura."Dobbiamo avviare una resa dei conti violenta con Bruxelles. Per salvare la pelle degli agricoltori e allevatori francesi, si deve avere la pelle Phil Hogan" ha detto Marine Le Pen tra i produttori lattiero-caseari.Il commissario europeo che ha archiviato la politica delle quote latte, ha sostenuto che l'agricoltura europea non è in crisi, nonostante ci siano delle difficoltà nel settore, soprattutto per il latte e le carni suine.Durissima la replica della Le Pen: "Ha fatto di tutto per rendere la situazione catastrofica facendo crollare il prezzo del latte, ma favorendo gli allevatori irlandesi".(immagini AFP)