Milano (askanews) - Appuntamento a Milano per gli euroscettici d Europa. Alla vecchia Fiera la Lega di Matteo Salvini ha accolto 36 eurodeputati per la prima convention ufficiale del gruppo parlamentare Enf, Europa delle Nazioni e delle Libertà, che riunisce i rappresentanti della destra radicale eletti a Bruxelles. Ospite di punta Marine Le Pen, del Front National francese, alla sua seconda volta nel capoluogo lombardo. A fare gli onori di casa del convegno "Piu liberi più forti, un'altra Europa è possibile", il leader della Lega Matteo Salvini."E' possibile un'altra Europa, senza queste direttive idiote, senza la fame portata da una moneta sbagliata, senza un'immigrazione che sta riportando la guerra. Un'Europa più normale con la mamma e il papà e dove chi arriva come ospite è benvenuto se ci porta rispetto", ha spiegato.Sul palco oltre a Marine Le Pen anche i leader degli altri partiti che hanno aderito all'Enf, fra gli altri, del partito della libertà olandese, la Nuova Destra polacca, Romania unita, Fpo austriaco, Interesse fiammingo dal Belgio.