Catania (TMNews) - Scene viste tantissime volte a a cui non ci si abitua mai, nel corso di questa settimana gli equipaggi e i mezzi della Marina Militare hanno portato soccorso a migliaia di migranti in fuga dai loro Paesi.I mezzi della Guardia Costiera hanno intecettato numerosi imbarcazioni in situazioni di precaria galleggiabilità a causa del sovrannumero di persone a bordo.In cinque giorni da domenica 5 maggio sono stati trasbordati 4362 migranti a bordo di fregate e pattugliatori della Marina Militare tra cui molte donne, anche incinte, e molti minori compreso un neonato.I clandestini provenienti dai diversi Paesi del nord e del centro Africa, sono stati smistati nei vari centri di prima accoglienza, ma la gestione dell'emergenza sbarchi si fa sempre più difficile.