Rimini (TMNews) - La nuova liaison tra il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, e il segretario della Fiom, Maurizio Landini, lascia perplesso lo storico 'nemico' delle tute blu, l'amministratore delegato di Fiat Chrysler, Sergio Marchionne."Come dicono gli americani: Good luck", ha detto Marchionne a margine di un incontro al Meeting di Cl a Rimini. Poi ha aggiunto, sorridendo: "In ogni caso non sono geloso".