Roma, (askanews) - Si muove Diego Armando Maradona e si muove un circo mediatico impressionante. Alla conferenza stampa di presentazione della "Partita della Pace", che si terrà mercoledì 12 ottobre allo Stadio Olimpico per volere di Papa Francesco, è show.

Con battute e qualche stoccata calcistica: "Mi fa piacere stare in Italia, non essere perseguitato da Equitalia. Invito la gente di Equitalia alla Partita della Pace, pagando il biglietto. Ci divertiremo molto e faremo una cosa molto grande: dare da mangiare ai bambini".

Sul capitano della Roma, el Pibe de Oro dice: "Totti? Può giocare fino a 50 anni. 40 giocatori delle squadre italiane non fanno un Totti".

"Attenzione che domenica c'è Napoli-Roma. Non sarà facile. Mi auguro che sia una partita di pace, perché tutti sappiamo quello che è successo fra Roma e Napoli. Che vinca lo spettacolo, che vinca il migliore, che sicuramente sarà il Napoli".

Infine una stoccata a Icardi: "Dei traditori non parlo. Alla partita della pace per i bambini Icardi non c'entra niente".