Roma, (TMNews) - Ventimila spettatori all'Olimpico di Roma per ammirare le gesta di Diego Armando Maradona e di Roberto Baggio per la prima volta in squadra insieme. E' stata un successo annunciato la "partita per la pace" che ha visto campioni di oggi e le glorie del passato di diverse fedi religiose in campo all'Olimpico di Roma su invito di Papa Francesco, che ha ricevuto tutti in Vaticano prima della sfida in campo. "Con questa partita direte no ad ogni discriminazione. Le religioni sono chiamate a farsi veicolo di pace mai di odio". Samuel Eto'o, Alex Del Piero, Sulley Muntari, tra i tanti. E in campo si sono visti soprattutto molti argentini del presente e del passato che hanno reso omaggio al loro Papa. Tra questi l'organizzatore del match, Javier Zanetti. "Speriamo che possa avere un impatto positivo: che è quello che stiamo cercando", ha detto. Il ricavato della partita è andato al progetto 'Un'alternativa di vita', con l'obiettivo della costruzione di una "rete di interscambio di progetti educativi e di valori per favorire la cultura dell'incontro e della pace".(immagini Afp)