La nomina dal Consiglio Superiore della Magistratura