Ora che la manovra è stata approvata nella sua interezza – decreto legge fiscale e leggi di bilancio – l'obiettivo del governo è evitare l'assalto alla diligenza. Un rischio non trascurabile visto che si tratta dell'ultima manovra prima delle prossime elezioni.