Manila (askanews) - Un incendio di vaste proporzioni ha raso al fuoco una baraccopoli alla periferia di Manila, nelle Filippine.Le fiamme hanno distrutto almeno 800 case e 1.600 famiglie sono rimaste in mezzo alla strada e hanno perso tutto.Secondo le prime informazioni non ci sono vittime, ma i vigili del fuoco non escludono di trovare cadaveri carbonizzati sotto le macerie fumanti delle case.Le immagini senza commento.(immagini afp)