Roma (TMNews) - "Finisce con un governo di larghe intese con tanti giovani del Pdl e del Pd che non hanno mai avuto un ruolo di governo che abbiano fame di cambiare il paese, Bersani presidente e come nume tutelare Berlusconi che mi auguro salga al Quirinale perché questo è il ruolo che gli spetta".Michaela Biancofiore, fedelissima del Cavaliere, esprime senza giri di parole il sentire comune dei partecipanti alla manifestazione del Popolo della libertà contro la Magistratura, la pressione fiscale e la burocrazia andata in scena in piazza del Popolo a Roma. In realtà un vero e proprio comizio in clima da campagna elettorale da parte di Silvio Berlusconi che dal palco ha sottolineato: governo forte o si torna al voto.D'accordo il ricco parterre di Big, a partire dal sindaco di Roma, Gianni Alemanno e dalla deputata Alessandra Muissolini, in versione "zia Sofia"."Bisogna trovare - dice Alemanno - una soluzione per fare le riforme e per tornare rapidamente al voto ma con una legge aettorale diversa"."Uh mamma mia quant' è testardo Bersani - aggiunge ironizzando Mussolini - perché Grillo non lo vuole. Noi invece sì, ne deve prendere atto, Napolitano è stato molto chiaro".In piazza migliaia di sostenitori del cavaliere e del Pdl, a intonare cori per il leader e a sventolare tricolori e bandiere biancazzurre con la ascritta "Berlusconi presidente". Quasi un auspicio - neanche tanto segreto - che da Piazza del Popolo punta dritto a Sud-est, verso il Colle del Quirinale.