Milano, (askanews) - In Italia serve un piano organico di governo e controllo del territorio per affrontare l'emergenza maltempo, con tutti i danni che comporta, e il problema del dissesto idrogeologico. Lo ha detto il presidente del Senato, Piero Grasso, arrivando all'Università Bocconi di Milano per il ricordo dei 20 anni della morte di Giovanni Spadolini. "Sul maltempo dico che anziché cercar di trovare responsabilità per il passato è meglio stringersi mano nella mano e cercare di risolvere al più presto i problemi - ha detto Grasso, rispondendo a una domanda sull'emergenza di questi giorni - perché in passato forse si è trascurato un piano organico per tutti il territorio"."Forse era più conveniente politicamente tagliare qualche nastro piuttosto che aggiustare un argine o eliminare l'abusivismo. Quindi penso che adesso dobbiamo cambiare rotta, fare un piano organico per riacquistare il governo e il controllo del territorio sotto il profilo ambientale e idrogeologico", ha aggiunto Grasso. Secondo il presidente del Senato ci sono le condizioni per cambiare: "Ci sono dei soldi non spesi e non sappiamo per quale motivo, se per la burocrazia o l'incapacità di spendere, e per risolvere un problema sul profilo organico su tutto il territorio".