Genova, (askanews) - "Il Paese ha bisogno di versare lacrime, di solidarietà e di umanità ma anche di grande disciplina negli interventi che decide di fare". Lo ha affermato il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Graziano Delrio, parlando con i giornalisti al termine di un incontro in prefettura a Genova con il governatore Burlando e i sindaci delle zone più colpite dalle ultime alluvioni."Entro il 2015 sbloccheremo tutti i fondi bloccati per gli interventi contro il dissesto ma tutto questo non ci salverà dall'emergenza. Le alluvioni succedono anche in Olanda, Germania, Svizzera e in altri Paesi che hanno una cultura del territorio e una cura idraulica molto superiore alla nostra. Per questo la Protezione civile deve avere un fondo capiente". Lo ha affermato il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Graziano Delrio.