Birmingham, (TMNews) - Malala sta bene. Lo ha detto lei stessa in un video messaggio registrato in cui ha voluto rassicurare tutti sulla sua salute, dopo la doppia operazione al cranio a cui è stata sottoposta all'ospedale di Birmingham; l'ennesimo intervento per salvare la 15enne pakistana attaccata dai talebani che le hanno sparato un colpo in testa."Oggi potete vedere che io sono viva, posso vedervi, posso parlare, miglioro giorno dopo giorno. Questo è grazie alle preghiere delle persone, perché tutti, uomini, donne e bambini hanno pregato per me. Dio mi ha voluto regalare questa nuova vita. E' la mia seconda vita, io voglio servire le persone. E vorrei che ogni ragazza, ogni bambino ricevesse un'educazione, per questo abbiamo creato il 'fondo Malala'".La ragazza era stata attaccata dai talebani proprio per il suo impegno nella lotta per l'accesso all'istruzione di donne e bambini in Pakistan.