Roma, (askanews) - "Lo sforzo di tutto lo Stato è massimo per catturare Matteo Messina Denaro, il sequestro dei beni a persone a lui vicine, ai suoi presunti o già accertati prestanome, l'accerchiamento delle persone a lui vicine ci lascia ben sperare. E' chiaro che non si possono fare previsioni certe non c'è una data". Lo ha detto il ministro dell Interno Angelino Alfano, incontrando i giornalisti al termine del vertice sulla sicurezza."Il 9 maggio vi sarà l'apertura del covo di Riina - ha aggiunto - che è stato sequestrato e confiscato e sarà destinato, e quindi questo è un momento che riafferma la forza di uno stato che sa vincere".