Milano (TMNews) - Gli Stati Uniti hanno festeggiato il 4 luglio anche a Milano e all'evento organizzato dal consolato a stelle e strisce hanno partecipato anche Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio. Il guru del Movimento 5 Stelle, e in particolare il comico, sono apparso rilassati e sorridenti e la sensazione è che, dopo le elezioni europee, i pentastellati abbiano scelto una strategia mediatica di maggiore, e più pacata, esposizione pubblica. Le relazioni tra Grillo e gli Stati Uniti, comunque, sono note da tempo e avevano fatto notizia gli abboccamenti con l'Ambasciata americana all'indomani delle elezioni politiche del 2013, nei momenti di maggiore tensione e stallo istituzionale.