Milano (TMNews) - Il ministro delle Infrastrutture, Maurizio Lupi, ritiene che Forza Italia rischi di diventare "un partito estremista che insulta le istituzioni". Lo ha detto a margine di un convegno organizzato dalla fondazione Italianieuropei sottolineando che "decideranno gli elettori se il futuro del centrodestra" possa essere affidato ai cosiddetti falchi dell'ex Pdl. A suo parere Fi è un partito "che deve difendere la propria storia e anche denunciare un uso politico della giustizia da parte della magistratura, ma anche deve dimostrare responsabilità e non mettere in ginocchio il Paese", ha aggiunto Lupi.