New York (askanews) - Chiudere con l'era degli scandali e tornare a mettere il pallone centro del mondo del calcio. Per questo Luis Figo l'ex fuoriclasse portoghese di Real Madrid, Barcellona e Inter ha deciso di candidarsi alla presidenza della Fifa le cui elezioni sono in programma per il prossimo 29 maggio."Il calcio mi ha dato tanto nella mia vita sportiva. E' ora di restituire qualcosa" ha dichiarato il pallone d'oro del 2000 e ambasciatore dell'Inter nel mondo. "Cercando Fifa su internet la prima parola che viene fuori è scandalo, non certo una parola positiva. Bisogna cambiare in leadership, trasparenza, governance e credo sia il momento. Penso che qualcosa debba cambiare".Il presidente uscente Blatter è a caccia del quinto mandato, ma la sua rielezione questa volta non è così scontata.(immagini afp)