Roma, (askanews) - Los Angeles rompe gli indugi e annuncia ufficialmente la propria candidatura alle Olimpiadi estive del 2024."È un onore per me nominare ufficialmente la città di Los Angeles come candidata degli Stati Uniti ad ospitare le Olimpiadi del 2024 e dei Giochi Paralimpici", ha detto Scott Blackmun, capo esecutivo del Comitato olimpico degli Stati Uniti.Los Angeles, dunque, sfida Roma, ed è stata scelta come città candidata dopo la rinuncia di Boston. La città californiana, che ha già ospitato i Giochi nel 1932 e nel 1984 sfiderà così la città eterna, Parigi, Budapest e Amburgo. La metropoli californiana potrebbe diventare dopo Londra la seconda città ad ospitare tre edizioni dei Giochi."Sono orgoglioso di cooperare con il Comitato olimpico statunitense per poter riportare le Olimpiadi negli Stati Uniti per la prima volta dopo 28 anni", ha affermato il sindaco di Los Angeles, Eric Garcetti.Il Comitato internazionale olimpico assegnerà l'organizzazione della competizione a cinque cerchi nel 2017 in Perù.