Roma, (askanews) - La Federazione nazionale della stampa e il sindacato dei giornalisti Rai (Usigrai) hanno lanciato un appello per una pausa di riflessione sul disegno di legge di riforma dei vertici della Rai, in discussione al Senato."Alla vigilia di questa discussione sulla riforma della Rai - ha spiegato ad Askanews il segretario della Fnsi, Raffaele Lorusso - è opportuno sottolineare che anziché concentrarsi sulla governance e quindi ridurre il tutto sulla discussione sui posti in Cda e sulla nomina dell'amministratore delegato piuttosto che del direttore generale, forse sarebbe il caso, anzi è il caso di ripartire dal Sistema integrato della comunicazione, dal ridisegno di tutto il settore, dalla ridefinizione de servizio pubblico per poi affrontare nello specifico anche le tematiche che riguardano la governance".A giudizio di Lorusso "concentrarsi invece soltanto sui meccanismi di nomina ridurrà il tutto a una mera rivisitazione dell'esistente, che assolutamente non va bene perché lascia irrisolti tutti i nodi del settore".