Roma, (askanews) - "Alle tante donne che in questi giorni devono andare a partorire voglio dire di stare serene e di affrontare questo momento importante con la massima tranquillità e con gioia: ricordo veramente che nelle nostre strutture, soprattutto quelle grandi, si affrontano ogni giorno problematiche molto importanti con successo". E' l'appello lanciato dal ministro della Salute Beatrice Lorenzin, a margine di una conferenza stampa al ministero della Salute, dopo i diversi casi di donne morte in sala parto.Per Lorenzin bisogna "vivere questo momento con serenità, perché le notizie di questi giorni credo abbiano creato una grandissima preoccupazione in migliaia di donne che stanno per partorire, e questa è una preoccupazione eccessiva".Il ministro ha ricordato che "c'è una grande attenzione da parte delle Regioni, che sono le prime responsabili dei sistemi sanitari, e questa unità di crisi che ho fortemente voluto nasce con l'idea non solo di andare a verificare i fatti, cosa che prima non avveniva, con un rigore assoluto e con un gruppo di lavoro corposo, ma anche di mettere in campo delle misure preventive su alcuni elementi, perché bisogna andare avanti con il passo dei tempi e bisogna adeguarsi. Per questo ci saranno anche le nuove linee nazionali sul parto non fisiologico, che credo sia una necessità nel nostro Paese", ha concluso.