Roma, (TMNews) - "Ho agito sui ticket perchè ritenevo che non fosse il momento di aumentarlo ma nel patto sulla salute abbiamo anche istituito un comitato che possa studiare meccanismi di perequazione per i ticket, immaginiamo le famiglie numerose maanche le persone anziane che non riescono a sostenere le spese, anche le più banali". Così la ministra della Salute, BeatriceLorenzin, a margine della presentazione al Quirinale dellaPubblictà progresso sulla donazione degli organi ha risposto aproposito dell'indagine Istat secondo la quale l'11% degliitaliani a causa delle code e della crisi non si curano più."Da una parte c'è una questione sociale in questa fase criticadall'altra - ha aggiunto Lorenzin - dobbiamo incentivare laprevenzione che è l'unico modo per rendere sostenibile il sistemae far star bene le persone".