Londra (TMNews) - La National Gallery di Londra allestisce una retrospettiva delle ultime opere di Rembrandt, il grande pittore e incisore olandese. La mostra "Rembrandt: The Late Works" sarà aperta sino al 18 gennaio 2015 presentando opere sconosciute al pubblico inglese.Si tratta della prima esposizione dedicata agli ultimi anni di Rembrandt, tutte opere originali che permettono una migliore comprensione del suo stile e delle sue tecniche, comprese molte opere, quadri, disegni e incisioni che raramente vengono esposte.Betsy Wieseman è la curatrice della collezione dei pittori olandesi e fiamminghi della National Gallery che copre il periodo dal 1600 al 1800,"Alcuni diranno che Rembrandt era certamente più creativo da giovane, all'inizio della sua carriera artistica, quando traboccava di energia e passione. Ma ritengo che una volta osservate le opere della sua maturità anche costoro comprenderanno che era altrettanto creativo, pieno di energia e pronto a sperimentare anche in questa ultima fase della sua vita.La mostra "Rembrandt: The Late Works" accoglie alcune delle opere più iconiche dell'artista olandese tra cui "La sposa ebrea" e la "Congiura di Giulio Civile", noto anche come il "Giuramento dei Batavi", prestata dall'Accademia reale svedese.(Immagini Afp)