Milano (TMNews) - In Lombardia comincia ufficialmente l'era Maroni. Il presidente leghista ha presentato la sua Giunta nella sala, al primo piano di Palazzo Lombardia, che è stata appena intitolata al giuslavorista Marco Biagi.Il neo presidente ha elencato tutte gli assessori donna, quindi ha ironizzato sui colleghi maschi. "E ora passiamo al sesso debole" - ha detto.Nonostante le battute, comunque, il ruolo più importante in Giunta è stata affidato a un uomo, Mario Mantovani del Pdl, vicepresidente e soprattutto con delega alla Salute.