Roma, (askanews) - "Noi chiediamo le dimissioni di questo sindaco e di questo Partito Democratico che ha guidato questa città verso un muro. È stato il referente politico del sistema di "mondo di mezzo" e avrebbe dovuto prenderne atto un anno fa, invece abbiamo avuto un anno di calvario, di mancati servizi, di sporcizia, di insicurezza, di una città che sta franando sotto i piedi. E oggi finalmente Roma si sta liberando di lui". Lo ha detto Roberta Lombardi, esponente del Movimento 5 Stelle auspicando le dimissioni di Ignazio Marino."Daremo la possibilità alle persone di promuoversi per la candidatura. Sarà la Rete a vagliare i profili e poi si voterà". "Ho un mandato in corso e sono fedele al mandato che mi è stato consegnato dai cittadini. Sono fuori dai giochi".