Milano, (askanews) - 56 alloggi Aler sgomberati a Milano in via Comacchio 4, in zona Mecenate. In queste immagini della Polizia di Stato le operazioni di sgombero delle circa 200 persone, di cui una cinquantina di minori, per lo più di origine sudamericana, che occupavano abusivamente le case. L'intervento, deciso con il Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica, si è reso necessario per consentire l'esecuzione dei lavori di ristrutturazione dello stabile da parte di Aler. Alle procedure di sgombero hanno partecipato la Polizia di Stato, i Carabinieri, la GdF, la Polizia locale, i Vigili del fuoco, il 118, nonché i servizi sociali per la successiva ricollocazione degli sgomberati. Il Comune di Milano ha infatti previsto sistemazioni alloggiative alternative per le famiglie sgomberate.