Catania, (TMNews) - Dalla sua vacanza in Sicilia Lisa King, esponente del comitato del Partito Democratico della Florida e delegata di Hillary Clinton alla convention nazionale dei democratici nel 2008, parla della crisi siriana e nutre speranze sulla via diplomatica. "La soluzione diplomatica è l'unica che permette di evitare ulteriori violenze e tragedie per le persone che vivono in Siria, è l'unica soluzione possibile affinché le cose si risolvano nel migliore dei modi".Se la via diplomatica rimane la scelta più condivisa tra gli americani, non è completamente da escludere, aggiunge Lisa King, che si possano comunque aprire nuovi scenari di guerra: "E' sempre possibile sfortunatamente, ma io credo che il Presidente Obama farà di tutto per farsi consegnare da Assad le armi chimiche ed evitare la guerra. Molte persone pensano che Obama gioca a dama, ma lui è bravo a giocare a scacchi e questa è la sua mossa".Anche tra gli americani si ha la percezione che la posizione espressa dalla Chiesa di Papa Francesco abbia avuto un impatto fondamentale nel dialogo tra le nazioni: "Prima di tutto gli americani, cattolici o non cattolici, amano tantissimo Papa Francesco, lui ha una grande credibilità per gli americani e il suo intervento è stato molto importante" ha detto la King, in soggiorno a Catania per scoprire le origini della propria famiglia.