L'interrogatorio di Claudio Scajola del 16 maggio scorso: parte depositata agli atti dalla Procura di Reggio Calabria