La campionessa statunitense non vuole mancare le Olimpiadi