Roma, (askanews) - "Questo governo, ma soprattutto Renzi, ha le mani sporche di sangue, tanto in Libia quanto in Italia. Ha le mani sporche di sangue perchè tifa per i delinquenti e libera i delinquenti. Sull'immigrazione è complice del terrorismo internazionale". Lo ha detto Matteo Salvini, segretario della Lega, in conferenza stampa alla Camera."O sono matti o sono complici, da Renzi a Mattarella - ha aggiunto - è vergognoso che il governo non si degni di riferire in Parlamento sulla Libia. La guerra non si fa per indiscrezioni sui giornali. Siamo veramente allucinati".