Roma (askanews) - "Il governo ritiene che il successo della lotta per l'eliminazione delle centrali terroristiche in Libia sia di fondamentale importanza per la sicurezza non solo di quel paese, ma anche dell'Europa e dell'Italia", ha detto il ministro della Difesa Roberta Pinotti, all'indomani dell'inizio delle operazioni Usa in Libia.

"Aggiungo - ha continuato Pinotti - che l'Italia è convintamente parte della lotta anti-Isis e con altrettanta determinazione sostiene come fondamentale il coinvolgimento diretto e attivo delle popolazioni e dei governi locali nella lotta al terrorismo cui dare, su specifica richiesta, il necessario supporto".

Rispondendo al question time alla Camera dei Deputati ha poi precisato: "L'Italia è pronta a considerare positivamente l'eventuale utilizzo delle basi italiane e il sorvolo per le operazioni aeree degli alleati impegnati nel conflitto in Libia su richiesta del governo di accordo nazionale libico".