Pechino, 18 mar. (TMNews) - Dopo una prigionia di 5 giorni un rarissimo leopardo delle nevi è stato liberato in Mongolia. L'animale era stato catturato da un pastore locale vicino al suo ovile che fortunatamente invece di abbatterlo ha chiamato le autorità veterinarie. I ricercatori avrebbero voluto mettergli un collare satellitare, ma non c'è stato tempo perchè l'animale in gabbia soffriva troppo.Il leopardo al suo rilascio era molto impaurito e ci ha messo un po' a tornare a correre, poi fiero ha ritrovato la via della libertà.Il leopardo delle nevi è elencato nella Lista rossa delle specie minacciate di estinzione, ne esistono infatti al mondo solo 6.500 esemplari.