Chianciano, (TMNews) - "Io penso che nessuno si prenderà la responsabilita di mandare all'aria il governo, perché è una responsabilità troppo grossa e poi va spiegata agli italiani: bisogna spiegargli perche non si faranno tutte queste cose". Lo ha detto il premier Enrico Letta, intervistato alla festa dell'Udc a Chianciano Terme. Mercoledì non accadrà nulla che metta in crisi l'esecutivo, ha detto Letta riferendosi al voto della Giunta sulla decadenza di Silvio Berlusconi da senatore. "Decide la Giunta" ma non ci saranno problemi per l'esecutivo - ha continuato il premier - lavoro immaginando, come sono sicuro, che prevalga il buonsenso e che questa maggioranza e questo governo riescano a lavorare, poi non tutto è nelle mie mani".