Bruxelles (TMNews) - "Dobbiamo fare tutte le verifiche, ma non è né accettabile né concepibile essere spiati in questo modo". Così il presidente del Consiglio Enrico Letta da Bruxelles ha commentato gli sviluppi del caso Datagate.