Roma (TMNews) - L'Imu del 2013 "non sarà pagata" e questo "non comporterà nuove tasse". Lo ha confermato il premier Enrico Letta, nella conferenza stampa al termine del Cdm che ha varato il decreto. "La copertura della prima rata di settembre sarà in questo dl, senza aumenti di nuovo tasse. Nel decreto legge del 15 ottobre che accompagnerà la legge di stabilità saranno indicate le coperture per l'eliminazione dellasecondarata di dicembre".