Roma, (TMNews) - Il governo non deve essere "l'agonia della seconda Repubblica" ma l'inizio della terza. Lo ha detto il premier Enrico Letta nella replica alla Camera prima del voto di fiducia."Se c'è una cosa che ho imparato - ha detto - è quanto siano state sbagliate riforme fatte a maggioranza semplice".