Milano (TMNews) - Le riforme vanno fatte a "passo di corsa", sia quella elettorale che quelle della Costituzione. Lo ha detto il presidente del Consiglio Enrico Letta alla direzione Pd: "Questo oggi ci dà questa grande opportunità, fatta per bene, coi tempi giusti, cioé di corsa: dobbiamo fare in modo che il simbolo del Pd vada alle europee con il risultato della legge elettorale approvata e di un passaggio significativo di queste due grandi riforme approvate in uno dei due rami del Parlamento. E' quello che i grillini non vogliono e per questo penso abbiamo alzato il livello dell'aggressione". "Serve un gioco di squadra", da un lato "una maggioranza più larga di quella di governo, costituente", e dall'altro un programma "che sta a una responsabilità di governo" ha aggiunto Letta.