Roma, (TMNews) - "Avevamo promesso un intervento duro a contrasto di tutto ciò che va sotto nome femminicidio, la promessa ora è mantenuta. Il cuore del decreto è questo, vogliamo dare un segno fortissimo, un cambiamento radicale sul tema. L'intervento deve dare un chiarissimo segnale di lotta senza quartiere al femminicidio". Il presidente del Consiglio Enrico Letta illustra così le norme contro la violenza sulle donne contenute nel decreto approvato dal Consiglio dei ministri.