Roma, 15 giu. (TMNews) - Stare dentro il rapporto debito-Pil del "3% significa non ricominciare a fare debiti", "ho confermato che l'Italia vuole mantenere" l'impegno "come punto di riferimento". Lo ha detto il premier Enrico Letta al termine dell'incontro con il presidente della commissione Ue Jose Manuel Durao Barroso. "Con parsimonia, faremo tutte le scelte di politica economica sociale e fiscale che vogliamo portare" avanti ha aggiunto.