Roma (Askanews) - "Sono convinta che raggiungeremo unaccordo condiviso con le Regioni sulla legge di stabilità". Lo ha spiegato il ministro per gli Affati Regionali, Maria CarmelaLanzetta, che in un'intervista ad Askanews ha commentato letrattive tra il Governo e le Regioni per la modifica delle misure contenute nella legge di stabilità. "I presidenti - ha aggiunto Lanzetta - hanno condiviso lo spirito della manovra che va verso la crescita. Vengono chiesti sacrifici a tutti, ai ministeri, al governo e alle regioni. Ora le Regioni hanno presentato undocumento, a breve ci inconteremo e sono convinta a che, a saldiinvariati, bisognerà trovare un buon accordo che non vada atoccare i servizi ai cittadini, a cominciare da quelli sanitari,dal tpl, il welfare". Secondo Lanzetta, "bisogna lavorare etrovare dove poter incidere senza toccare i servizi".