Bari, 4 marzo – Fatturato di gruppo da 1 miliardo di euro, con una storia di crescita negli ultimi 10 anni. Pasquale Casillo parte dai numeri per raccontare il modello di Mosini Casillo, gigante della produzione di semola con diramazioni in tutta la filiera. Le parole d'ordine? Sono tre: “Realismo, visione strategica ed execution. Se non si è grado di fare auto critica, non si può guardare al futuro”.