Pechino (TMNews) - La prestigiosa catena di grandi magazzini francese Galeries Lafayette apre a Pechino il suo primo punto vendita cinese, in anticipo sui tempi previsti. Obiettivo: conquistare nuovi spazi nel redditizio mercato orientale che non risente della crisi ed è destinato a diventare, secondo gli analisti, il mercato mondiale di riferimento per i beni di lusso entro il 2015."Questo negozio è molto bello e naturalmente un po' differente e più nuovo di quello francese - dice questo cliente di Singapore - sono stato in quello francese diversi anni fa, magari nel frattempo è un po' cambiato anche quello"."Di solito compro qui in Cina quello che mi serve - dice questa ragazza - certo, se all'estero trovo qualcosa che mi piace lo compro ma preferisco fare acquisti in Cina se me lo posso permettere, anche se è più costoso".Sono moltissimi i pechinesi più agiati che, come le persone intervistate, hanno avuto modo di fare acquisti nelle Galeries Lafayatte all'estero e questo potrebbe essere un buon auspicio per un possibile successo di questo nuovo punto vendita cinese, presentato in pompa magna, con tanto di Tour Eiffel in scala ridotta a far da scenografia.(Immagini Afp)