Roma, (askanews) - Queste le immagini diffuse da Medici Senza Frontiere del trasferimento il 12 giugno di oltre 500 migranti dalla nave Aquarius, gestita da Sos Méditerranée, su due navi italiane coordinate dalla Guardia Costiera, e che si stanno dirigendo verso Valencia, dopo il rifiuto del ministro dell'Interno Matteo Salvini di accogliere le navi delle Ong nei porti italiani.

Aquarius aveva effettuato operazioni di soccorso salvando 629 migranti africani dalle acque del Mediterraneo in sei operazioni distinte. Tra loro 123 minori non accompagnati, 11 bimbi e sette donne incinte. I migranti sono stati trasferiti sulle navi italiane via motovedette della Guardia Costiera.