Secondo i ricercatori ne avremo almeno ogni due anni