Seoul (askanews) - Le due Coree festeggiano i 70 anni di indipendenza, ma non potrebbero essere più lontane anche nelle celebrazioni per ricordare la liberazione della Corea dal Giappone alla fine della seconda Guerra mondiale. A Seoul è andata in scena una grande festa di musica e colore, mentre Pyongyang ha scelto di darsi un nuovo fuso orario. L'ennesima idea stravagante del presidente dittatore Kim Jong-un, che costringerà il suo popolo a portare indietro di trenta minuti rispetto a Tokyo e Seul per sradicare la memoria del passato coloniale.(immagini AFP)