Palermo (askanews) - Le auto d'epoca scalano l'Etna conquistano la Sicilia. Grande successo di pubblico per la XXV edizione del Giro di Sicilia, manifestazione Asi Fiva organizzata dal Veteran Car Club Panormus. Dopo la partenza da Palermo, con oltre 5000 visitatori nel il paddock-storico allestito in viale della Libertà, i 150 concorrenti hanno attraversato la provincia di Trapani, incontrando migliaia di ammiratori lungo le strade di Alcamo e Campobello di Mazara. Successivamente le vetture, partite da Castelvetrano, hanno raggiunto Enna.Dopo la scalata all Etna, la carovana si sposta a Milazzo valicando i Nebrodi il pubblico in massa attende il passaggio delle auto storiche al Parco Corolla. L'ultima tappa prevede il ritorno nel palermitano transitando da Sant'Agata di Militello e Cefalù con conclusione del Giro nella piazza principale di Cerda. Poco prima le automobili che prendono parte alla manifestazione, a Floriopoli sfilano sotto le mitiche tribune della Targa Florio.