Roma, (TMNews) - Le bandierine francesi sbucano dai finestrini. Sono di tutti i colori, ma il modello è sempre quello: le mitiche 2CV, la due cavalli della Citroen auto cult degli anni Settanta, hanno sfilato per le vie di New York per festeggiare il giorno della presa della Bastiglia, la festa nazionale francese."Oggi è un auto francese simbolo del nostro Paese a rappresentarci - afferma Bertrand Lortholary, console generale della Francia a New York - e non è un azzardo far sfilare le 2CV qui a New York il giorno del 14 luglio"."Quando la gente vede una "due cavalli" pensa alla Francia, pansa alla cultura, al vino, al cibo, alla moda - afferma l'organizzatore, Howie Selligmann - è parte del Dna della Francia. Sono state prodotte 7 milioni di 2CV, significa che in un modo o in un altro, è presente in ciascuna casa francese".Delle 40 "due cavalli" presenti alla sfilata, 12 arrivano dal Canada per l'occasione. Come quella guidata da Michel e Deanielle Larouche: "Arriviamo dal Canada, abbiamo impiegato due giorni per arrivare fino a qua e impiegato un anno per rimettere a posto l'auto e organizzare il tutto. È meraviglioso".Immagini: Afp