Roma, (TMNews) - Sale in campo l avvocato Giulia Bongiorno per la presidenza della Regione Lazio: una candidatura concordata con Mario Monti e con una lista civica sostenuta da Udc e Futuro e Libertà. Nella sua agenda al primo posto la legalità, la giustizia e la battaglia contro la corruzione. Con l esperienza che ho credo di poter inserire soprattutto nel mondo della sanità una serie di strumenti e di modelli organizzativi molto forti che combattano la corruzione .La riforma della giustizia è uno dei cardini della sua azione, e Bongiorno non risparmia critiche a Silvio Berlusconi. Non è mai stata presentata del Pdl una riforma della giustizia; sono state presentate delle proposte indecenti in materia di intercettazioni telefoniche e annullamento dei processi. Io sono assi orgogliosa di aver fatto in modo che quelle proposte non andassero a buon fine. Non esiste una riforma della giustizia che è stata proposta; questa è proprio una falsità che viene spesa senza nessun fondamento .